Unknown

    Prelievi bancomat abusivi

      La Corte di cassazione, con la pronuncia n. 9721/2020 ha stabilito che, nel caso di prelievi a mezzo bancomat non riconosciuti dal correntista, grava sulla banca l’onere di dimostrarne l’imputabilità al cliente per colpa grave. In caso contrario il risparmiatore va ristorato. Infatti, da un lato, grava sulla banca l’onere di diligenza di impedire prelievi abusivi, […]

    Continua a Leggere

    La sanzione amministrativa al minorenne deve essere notificata ai genitori

      La disposizione di cui all’art.2 della legge 689/1981 (a mente della quale non può essere assoggettato a sanzione amministrativa il minore degli anni diciotto, dovendo per questi rispondere i soggetti tenuti alla di lui sorveglianza, salva prova di non aver potuto impedire il fatto) postula, come condizione imprescindibile per l’irrogazione della sanzione ai soggetti responsabili […]

    Continua a Leggere

    Corte di Giustizia europea: il condominio non è un consumatore

      Secondo una recente pronuncia della Corte di Giustizia dell’Unione europea, il condominio non può essere considerato un consumatore e, quindi, l’eventuale presenza di clausole abusive incluse in un contratto da esso stipulato non rientra nell’ambito di applicazione della direttiva 93/13. Uno Stato membro, tuttavia, per via legislativa o giurisprudenziale, può decidere di ampliare l’applicazione della direttiva […]

    Continua a Leggere

    Covid 19: Scadenze e proroghe – Vademecum per consumatori e utenti

    Regione Toscana ha pubblicato un vademecum per aiutare consumatori e utenti ad orientarsi meglio in questo delicato momento. Il vademecum copre davvero diversi aspetti della vita quotidiana: documenti di identità, mezzi di trasporto, adempimenti fiscali, utenze e mutui, affitti, spesa alimentare ed e-commerce, rimborsi per viaggi ed eventi. Il vademecum è frutto dello sforzo congiunto […]

    Continua a Leggere

    Finanziamenti: Moratoria COVID 19 per il credito ai consumatori

      La gravissima crisi sanitaria, economica e sociale che ha colpito il Paese ha messo in profonda difficoltà molte famiglie che in epoche più favorevoli avevano fatto ricorso al credito per finanziare l’acquisto di beni di consumo; la perdita o la sospensione del lavoro, il venir meno dei redditi professionali compromettono la capacità di rispettare […]

    Continua a Leggere

    Ritardo aereo a seguito di sciopero: indennizzo per i passeggeri

      La Corte di Giustizia Europea ha statuito che lo “sciopero selvaggio” non rappresenta una fatto che sfugge al controllo della compagnia aerea e, quindi, non rientra tra le circostanze eccezionali in presenza delle quali la compagnia aerea può legittimamente rifiutare di liquidare gli indennizzi previsti dal Regolamento n. 261/2004 (regole comuni per la compensazione e l’assistenza […]

    Continua a Leggere